The winner is….

Fabrì nell'Albo d'Oro del Campionato Mondiale di Pizza

Era il 2006 (......ed eravamo tutti più giovani)

Correva l’anno 2006 (quello degli ultimi mondiali di calcio vinti dall’Italia). Quel Martedì sera del 4 di Aprile c’era un’insolita agitazione all’interno del Palazzetto dello Sport di Salsomaggiore Terme. Si stava infatti consumando l’ultimo atto del Campionato Mondiale di Pizza, che quell’anno aveva visto la partecipazione di oltre 400 concorrenti provenienti da ogni parte del mondo.
La serata più importante, quella della premiazione. Sul palco la madrina della manifestazione: Chiara Masciotta, Miss Italia 2005. Inizia il cont down per i primi 10 classificati. Ne vengono chiamati nove, poi è il momento del primo. Immaginate l’emozione e l’incredulità di Claudio Marchini quando arriva l’annuncio che la sua pizza MAURY GERLA è stata giudicata la migliore di tutte.
E’ il giusto riconoscimento di un lavoro durato mesi; una pizza studiata a tavolino con assaggi e consigli che hanno  avuto un gran successo. Vellutata di zafferano delle Cinque Terre, mozzarella fior di latte, gamberi rosa del Golfo dei Poeti avvolti nel Lardo di Colonnata, pomodorini, erba cipollina e peperoncino a fili per guarnire. Quanto di meglio può offrire un territorio contenuto in una pizza. Davvero geniale!